...Padre Pio, col suo sguardo così pene­trante, così energico, mi fece comprendere, fin dal primo incontro, quanto fosse importante non perdere tempo. Egli diceva di impiegare bene il tempo;impiegarlo bene significa seguire un ordine.

Il Padreripeteva spesso che la carità è ordine: se noi non rientriamo nell'ordine, tutto quello che facciamo diventa inutile, se non addirittura dannoso.

Col tempo ho compreso quanto questi in­segnamenti del padre fossero importanti.

Molto spesso anch'io perdevo tempo, per esempio discutendo con persone che non volevano capire o che erano maliziose.

Padre Pio mi ha invece insegnato, come del resto insegna il Vangelo, a dire “si, si o no, no ”; le dis­cussioni indeboliscono la nostra fede e ci al­lontanano dall'Amore di Dio. Dio non vuole che si discuta col nemico o con colui che è stru­mento del maligno, perché ciò ci indebolisce e ci fa perdere tempo.

Il Padre spesso mi diceva : « Non perdere tempo, non abbiamo tempo da perdere, abbiamo molte cose da fare ».

 

( Luigi Gaspari : Conferenza Chiesa di S. Pellegrino - Reggio Emilia, 21-03-1988)

 

C.D.O.L.G.
Comitato Diffusione Opere Luigi Gaspari
Via S. Felice, 91 Tel. 051.553985
40122 Bologna (Italia)
C/C Postale n. 29451408
info@archiviogaspari.it

 

torna indietro