CLICCA SULL'IMMAGINE PER INGRANDIRE


Mons. Angelo Fantoni

Il 28 agosto 1992 è venuto a mancare Mons. Angelo Fantoni, parroco di S. Clemente, ricordato con devozione per le sue opere e per aver offerto, nel lungo servizio sacerdotale, conforto e salute materiale e spirituale ai malati e a tutti i bisognosi del suo aiuto e di quello divino.
Nato a Freggina in Comune di Bibbiena, nel Casentino il 2 maggio 1903, Mons. Angelo Fantoni, al secolo Francesco, figlio di Pietro e Annunziata Cipriani, entrò in collegio all'età di 17 anni. Vestito l'abito clericale nel 1927, fu ordinato diacono nel dicembre 1929 e quindi sacerdote il 18 marzo del 1930. Ebbe incarichi religiosi a Camaldoli, quindi fu all'estero, in Francia e Italia. Nel 1939 fu cappellano di S. Alessandro in Vecchiano (PI), quindi nel 1940 parroco di Cordoso di Stazzema (LU). Fin dal novembre del 1948 fu trasferito nella parrocchia di Verniana dove è rimasto per lungo tempo - divenuto prelato domestico di Sua Santità e Canonico della Cattedrale di Arezzo - fino alla sua morte (28 agosto 1992).


http://www.tsdtv.it/messa-memoria-mons-angelo-fantoni-parroco